Project Description

 

GENOVA CALCIO: Dondero, Calvi, Botino, Campelli, Chiriaco, Rudi”, Piccareta, Serinelli, Massara, Ilardo, Giambarresi.

A disposizione: Balbi, Bruni, Costa, Valente, Cafferata, Marrale, Lpera Petracca, Zignego

All.: CORRADO

CAIRESE: Moraglio, Colombo, Moretti F., Prato, Doffo, Facello, Basso, Piana, Damonte, Pastorino, Saviozzi(C).

A disposizione: Stavros, Gambetta, Tamburello, Monni, Moretti L., De Matteis, Durante, Ponzo, Baccino.

All.: GIUSEPPE MAISANO

 

La 21^giornata del campionato d’Eccellenza Ligure vede disputarsi allo stadio “Ferrando” di Genova Cornigliano il match tra Genova Calcio-Cairese.

Dopo la caduta interna di settimana scorsa contro il Pietra Ligure, la Cairese di mister Maisano (grande ex della sfida) vuole tornare alla vittoria per mantenere la 4^posizione ed il passo tenuto dal trittico di squadre che la precede, cercando 3 punti fondamentali per centrare il prima possibile l’obiettivo della “zona tranquillità”, mentre i padroni di casa del Genova Calcio, dopo la vittoria in quel del “Begato 9” di settimana scorsa per 2-0 contro il Campomorone, vogliono fare risultato per allontanarsi dalla zona calda dei playout.

Partono forte i padroni di casa al 4′, su innescata di testa di Giambarresi, Piccarreta si trova difronte a Moraglio ma alza troppo il baricentro e il suo sinistro va oltre la traversa.

Nei primi 10 minuti entrambe le squadre cercano la giocata vincente, e al 10′ gli ospiti passano in vantaggio grazie a capitan Saviozzi, che dalla trequarti intercetta un pallone, si gira verso la porta e calcia col suo marchio di fabbrica, il sinistro, riuscendo a insaccare la palla alla sinistra del portiere di casa Dondero.

Orfani di Di Martino e Rusca, fermi ai box a causa di infortuni muscolari, e del classe 99′ Bruzzone, squalificato, i gialloblu cercano di giocare al solito modo con fraseggi rapidi e precisi per smarcare le punte Saviozzi e il classe ’02 Basso.

I padroni di casa invece optano per lanci lunghi dalle retrovie cercando la punta Ilardo, ma la coppia centrale di difesa formata da Prato e Doffo (auguri al centrale gialloblu n°5, che ha compiuto gli anni proprio ieri), è sempre sul pezzo, e disinnesca le sortite avversarie.

La prima frazione termina sul risultato di 0-1 per gli ospiti, senza null’altro da segnalare.

Nel secondo tempo i padroni di casa provano a centrare il pareggio, con scorribande dalle fasce grazie ai nuovi entrati Cafferata e Petracca che prendono il posto di Massara e Bottino.

Al 54′ prima ammonizione della gara con Ilardo che viene sanzionato con un cartellino giallo per proteste, mentre al 60′ altra ammonizione sempre per i locali; questa volta a farne le spese è Serinelli per fallo a centrocampo su Pastorino.

La formazione locale tenta il tutto per tutto ma Moraglio è sempre presente e in uscita, riesce varie volte ad annullare gli attacchi avversari.

Al 67′ primo cambio per la Cairese, con Basso che lascia il posto all’altro ’02 Gambetta.

A un quarto d’ora dalla fine del match altra ammonizione per i biancorossi, Chiriaco viene ammonito dall’arbitro per fallo su Saviozzi.

Due minuti più tardi altro cambio nelle fila valbormidesi con Pastorino che lascia spazio a De Matteis, visto l’andamento della partita, con il Genova Calcio che tenta l’arrembaggio finale.

Proprio dall’allungamento delle squadre in campo, e da un errato passaggio in orizzontale di un centrale difensivo, Saviozzi intercetta palla sulla tre quarti e si invola verso la porta, dove a tu per tu con Dondero, lo supera centrando la rete per la doppietta giornaliera, salendo a quota 14 gol in campionato, tornando ad essere capocannoniere (in coabitazione con Capra) del torneo.

Negli ultimi minuti mister Maisano da spazio ai giovani classe ’02 Moretti L. (all’esordio in 1^ squadra, dove trova suo fratello Fabio, per formare la coppia dei Moretti’s Brothers, che fornisce una buonissima prova, lottando su tutti i palloni, procurandosi anche un fallo e successiva punizione) e Tamburello, che prendono il posto, rispettivamente, di Colombo e Piana, mentre capitan Saviozzi lascia spazio al classe ’03, Baccino anche lui all’esordio ufficiale in 1^squadra.

Dopo 2 minuti di recupero l’arbitro decreta la fine della partita, con la vittoria della Cairese per 0-2. Con questo risultato la truppa di mister Maisano sale a quota 36 punti in classifica, tenendo lontana la zona calda, e restando momentaneamente al 4°posto.

Nel prossimo turno, che si disputerà Domenica 23 Febbraio allo stadio “Brin”, i gialloblu si troveranno difronte l’Angelo Baiardo, (una delle tre squadre ad essere riuscita a battere la compagine valbormidese in questo  campionato) ora a quota 30 punti in classifica, al 7°posto, a -6 dai gialloblu.