Project Description

 

Per la prima volta al Torneo Internazionale Città di Cairo Montenotte parteciperà il Monza, squadra professionistica italiana attualmente militante in Lega Pro. Fondata nel 2015 come Società Sportiva Dilettantistica Monza, è l’erede del club nato 1 settembre 1912, il Monza Foot Ball Club. La società ha attraversato varie rifondazioni e fusioni, l’ultima delle quali l’Associazione Calcio Monza 1912, dichiarata fallita ed estromessa dal calcio professionistico alla fine della stagione 2014-15. Il marchio viene rilevato all’asta fallimentare da Nicola Colombo, che fonda la Società Sportiva Dilettantistica Monza 1912 a r.l., poi iscritta alla Serie D.

Il Monza è una delle squadre italiane con più presenze in serie B, ha partecipato, infatti, a 38 edizioni, l’ultima nella stagione 2000-01. Nella sua storia, il club brianzolo non ha però mai raggiunto la Serie A, risultando pertanto la squadra che ha partecipato al maggior numero di tornei di seconda serie italiana senza mai conseguire la promozione nel campionato maggiore. Il Monza detiene il record di vittorie nella Coppa Italia Serie C, vinta quattro volte e vanta quattro titoli di Serie C, una Coppa anglo-italiana e una Coppa delle Alpi.

La società brianzola, pur non avendo mai disputato la massima serie, può vantarsi del fatto di aver sfornato numerosi talenti, che negli anni si sono fatti valere sia in Serie A che in nazionale. Particolarmente attiva è stata la scuola dei portieri: in ordine cronologico possiamo notare Luciano Castellini, Giuliano Terraneo, Francesco Antonioli, Luca Castellazzi e Christian Abbiati. Ancora oggi rimane una delle peculiarità del settore giovanile monzese, tanto da organizzare dei corsi specifici per l’allenamento dei portieri e per formare nuovi istruttori. Tra le stelle prodotte dal vivaio biancorosso troaiamo anche Claudio e Patrizio Sala che furono protagonisti nel Torino negli anni settanta, Paolo Monelli, Daniele Massaro, Roberto Antonelli e Angelo Colombo nella prima metà degli anni ottanta, Pierluigi Casiraghi e Anselmo Robbiati tra la fine degli anni ottanta e gli inizi degli anni novanta.

L’ASD Cairese 1919 è orgogliosa della vostra partecipazione e vi accoglie a braccia aperte!

 

Tutte Le partecipanti (fino ad oggi): Juventus, Milan, Inter, Torino, Genoa, Sampdoria, Parma, Atalanta, ChievoVerona, Virtus Entella, Monza, Lokomotiv Mosca (Russia), NK Domzale (Slovenia), Stabæk Fotball (Norvegia), Brommapojkarna (Svezia), HJK Helsinki (Finlandia),  Balmaz Olasz Focisuli (Hungary) e FC Gois (Giappone).

———————————————————————————————————————————————————————-

MONZA, A NEW ENTRY AT INTERNATIONAL TOURNAMENT OF CAIRO MONTENOTTE

For the first time at International Tournament of Cairo Montenotte, will take part Monza, an Italian professional football club that now plays in Lega Pro. Founded in 2015 as Società Sportiva Dilettantistica Monza 1912, it is the successor to the club founded on 1 September 1912, Monza Foot Ball Club. The team went through various refoundations and mergers, the last of which being Football Association Monza Brianza 1912, declared bankrupt and expelled from professional football at the end of the 2014–15 season. The brand is taken over by the bankruptcy auction by Nicola Colombo, who founded the Amateur Sports Club Monza 1912 in r.l., then registered in Serie D.

The Monza is one of the Italian teams with the most appearances in Serie B, taking part in 38 editions, with the last time being during the 2000–01 season. In its history, the club has never reached the Serie A, making it the team that has participated in the most Italian second division tournaments without ever achieving promotion in the first division. Monza holds the record of victories in the Coppa Italia Serie C, winning it four times. They also won four Serie C championships, an Anglo-Italian Cup and a Coppa delle Alpi.

The club, although it has never reached the Serie A, can boast production of numerous talents, which over the years have played in Serie A and in the national team. The goalkeepers’ school was particularly active: in chronological order we can see Luciano Castellini, Giuliano Terraneo, Francesco Antonioli, Luca Castellazzi and Christian Abbiati. Even today it remains one of the peculiarities of the youth sector in Monza, so much so that it organizes specific courses for training goalkeepers and to train new instructors. The other stars that we can cite as products of the Monza youth sector are: Claudio and Patrizio Sala who were protagonists in Turin in the seventies, the talents of Paolo Monelli, Daniele Massaro, Roberto Antonelli and Angelo Colombo in the first half of the eighties, Pierluigi Casiraghi and Anselmo Robbiati between the end of the eighties and the beginning of the nineties.

ASD Cairese 1919 is proud of your participation and welcomes you with open arms!

 

All partecipiants (up to now): Juventus, A.C. Milan, Inter Milan, Torino, Genoa, Sampdoria, Parma, Atalanta, ChievoVerona, Virtus Entella, Monza, Lokomotiv Mosca (Russia), NK Domzale (Slovenia), Stabæk Fotball (Norway), Brommapojkarna (Sweden), HJK Helsinki (Finland), Balmaz Olasz Focisuli (Hungary) and FC Gois (Japan).

 

Per info: email: cairese@inwind.it  /   tel. Franz 334.3879777 – Alberto 393. 9359870 – Matteo 347. 3092270 /  http://www.asdcairese.it/torneo-internazionale/